Icone intramontabili del design

Alcuni elementi di design, grazie alla loro sofisticatezza, al loro fascino e alla loro classe, sono in grado di rimanere icone senza tempo.

Il design, come si sa, è un fenomeno in continua evoluzione che dipende da moltissimi fattori quali il periodo storico che si sta vivendo, la cultura e le tendenze del momento. Pertanto le opere in auge in un determinato momento storico possono essere facilmente abbandonate dopo poco tempo finendo così dimenticate. Tuttavia, alcuni di questi elementi di design, grazie alla loro sofisticatezza, al loro fascino e alla loro classe, non perdono la loro contemporaneità, risultando così delle icone senza tempo in grado di trasformare e rendere magico l’ambiente  solo con la loro presenza.

Ne riportiamo qui di seguito alcuni.

HAMILTON DI MINOTTI

Hamilton è un sistema di sedute ideato nel 2004 da Rodolfo Dordoni per Minotti. E’ stato il pioniere di uno stile con combinazioni modulari versatili e basi raso terra.

CLAY DI DESALTO

Il tavolo Clay è stato ideato dal designer Marc Krusin nel 2015, per Desalto. E’ una sintesi di bellezza e armonia delle proporzioni, qualità premiate con prestigiosi riconoscimenti. Clay è l’accostamento equilibrato di due volumi che sfidano la gravità.

 CALATINI DI PAOLA LENTI

Calatini sono una serie di tavolini realizzati in ceramica decorata a mano in varie colorazioni da Nicolò Morales. Ogni elemento è volutamente realizzato in modo differente dagli altri per conferirgli una particolare unicità.